« Il Club Alpino Italiano, [...], ha per scopo l'alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, [...], e la difesa del loro ambiente naturale. »
Art.1 dello Statuto Generale

Scheda Tecnica

Cascate e sorgenti dell’Arzino
Val d’Arzino
 
Data : 15/05/2019
Partenza: 8:00
Tipo: Gruppo Seniores
Dislivello: 0 m
Difficoltà: T/E
Tempo: 4.30 ore
Direttori di escursione: Fabio Walter Bruni cell. 347 3905088
Trasporto: mezzi propri


Il torrente Arzino (Arzin in friulano) nasce dal Monte Valcalda a 1908 metri s.l.m., attraversa i comuni di Vito d’Asio, Forgaria nel Friuli e Pinzano al Tagliamento presso il quale sfocia nel fiume Tagliamento. Durante il suo corso di circa 30 km attraversa longitudinalmente la Val d’Arzino a cui ha dato il nome. L'aspra morfologia del terreno che l'Arzino incontra durante il suo tragitto l'ha costretto a scavare nei corso dei millenni profonde e strette valli, anfratti e ripide pareti rocciose, dove, con salti di decine di metri, prendono così vita le cascate dell'Arzino con meravigliosi e rumorosi salti d’acqua, immersi in un parco di faggio e betulle.

PROGRAMMA

Partenza: ore 8:00, sede CAI
Difficoltà: T/E - facile
Durata: 4.30 ore
Lunghezza: 9,5 km
Trasporto: mezzi propri
Pranzo: al sacco
Abbigliamento: da trekking, si consiglia di portare con sé anche due sacchetti di plastica medi (tipo per la spazzatura).
Direttore di escursione: Bruni Fabio Walter - cell. 347 3905088