« Il Club Alpino Italiano, [...], ha per scopo l'alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, [...], e la difesa del loro ambiente naturale. »
Art.1 dello Statuto Generale

Scheda Tecnica

Gola del Pradolino e Monte Mia
Valli del Natisone
 
Data : 10/03/2019
Partenza: 07:30
Tipo: Camminainverno
Dislivello: 1000 m
Difficoltà: E
Tempo: 6 ore
Direttori di escursione: Fabrizio Desio cell. 3473896595
Trasporto: mezzi propri
Inizio escursione: Stupizza (200 m), ore 9:00
Quota massima: 1237 m, eventualmente evitabile
Cartografia: Tabacco n. 41



In auto fino a Cividale e all'abitato di Stupizza: ampio parcheggio.
Si prende l'ampia traccia che attraversa il fiume Natisone, che si costeggia fino all’imbocco della bella Gola del Pradolino. Il percorso, su sentiero, s'inerpica fino alla Bocca di Pradolino: vista panoramica verso la Slovenia (siamo in zona di confine). Con sentiero all'inizio ripido, attenzione in alcuni tratti scivolosi, si raggiunge la Casera Monte Mia. Chi lo desidera può fermarsi in questo punto.
L'escursione prosegue fino alla cima che si raggiunge in meno di un'ora.
Il ritorno avviene completando un breve anello che si ricongiunge al percorso di andata nella stessa gola del Pradolino.