« Il Club Alpino Italiano, [...], ha per scopo l'alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, [...], e la difesa del loro ambiente naturale. »
Art.1 dello Statuto Generale

Scheda Tecnica

Da Prosecco a Santa Croce
Carso Triestino
 
Data : 24/10/2018
Partenza: 08:00
Tipo: Gruppo Seniores
Dislivello: 230 m
Difficoltà: T/E
Tempo: 4 ore
Direttori di escursione: Bruno Pertot
Trasporto: mezzi propri

Si parte da Prosecco (249 m, nei pressi del monumento ai caduti) verso ovest nella pineta del Bosco Fornace e Vivenza per poi attraversare a mezza costa il ciglione carsico e raggiungere il borgo di Santa Croce tra i pàstini ancora coltivati a vigneto. Si scende alla Strada dei Filtri e si prosegue lungo il sentiero, sempre sul ciglione, attraverso una pineta d’impianto a pini d’Aleppo, per poi salire alla Vedetta Liburnia. Si ritorna verso est in un bosco a pino nero e si raggiunge nuovamente il borgo di Santa Croce; lo si attraversa, si risale nella pineta del Monte San Primo fino a raggiungere la Vedetta Slataper (278 m). Da qui si prosegue sempre in pineta per ritornare al punto di partenza.


DATI TECNICI

PARTENZA DALLA SEDE CAI: ore 8:00
INIZIO ESCURSIONE: Prosecco (TS), 249 m
DIFFICOLTA’: T/E
DISLIVELLO: 230 m circa
QUOTA MASSIMA: 278 m, Vedetta Slataper
LUNGHEZZA: 13.5 km
DURATA COMPLESSIVA: 4 ore circa + soste
CARTOGRAFIA: Tabacco n° 047
RESPONSABILE: Bruno Pertot
TRASPORTO: mezzi propri
PRANZO: al sacco