« Il Club Alpino Italiano, [...], ha per scopo l'alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, [...], e la difesa del loro ambiente naturale. »
Art.1 dello Statuto Generale

Scheda Tecnica

Monte Volaia
Alpi Carniche
 
Data : 05/08/2018
Partenza: 07:00
Tipo: Escursionismo estivo
Dislivello: 1200 m
Difficoltà: EE
Tempo: 7 ore
Direttori di escursione: Guglielmo Angeli (cell. 3338609870)
Trasporto: mezzi propri
Dalla fraz. Collina di Forni Avoltri si giunge alla baita Edelweiss parcheggiando. 100 m prima in modo di prendere il sentiero CAI n° 176, si passa poi per casera Chianaletta da dove si prosegue fino al trivio, si svolta a destra e si arriva in vetta al Volaia (2470 m). La zona è stata interessata dagli eventi bellici della Grande Guerra. Al ritorno, raggiunto di nuovo il trivio, si prende a sinistra fino a forcella Ombladet e si prosegue per sentiero CAI n° 169 fino alla cima (2255 m). Al ritorno si arriva alla forcella, si prende il sentiero n° 141 che porta a Collina e alla baita Edelweiss concludendo così l’anello.

Dati tecnici
Partenza: ore 07:00
Inizio escursione: Collina di Forni Avoltri
Quota massima: Monte Volaia 2470 m
Difficoltà: EE
Dislivello: 1200\1400 m ca
Cartografia: Tabacco Nr. 01
Durata complessiva: 7,00 ca
Direttore: Guglielmo Angeli – cell. 3338609870
Trasporto: mezzi propri