« Il Club Alpino Italiano, [...], ha per scopo l'alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, [...], e la difesa del loro ambiente naturale. »
Art.1 dello Statuto Generale

Scheda Tecnica

Monte Brizzia – Sentiero Bepi della Schiava
Alpi Carniche Orientali
 
Data : 17/06/2018
Partenza: 06:00
Tipo: Escursionismo estivo
Dislivello: 0 m
Difficoltà: EE - E
Tempo: ore
Responsabili di escursione:
Trasporto: mezzi propri
In occasione del 50° dell’installazione della croce sulla cima che domina Pontebba, la sezione locale del CAI organizza una giornata in montagna con due itinerari.
Il primo - Sentiero Bepi della Schiava - parte dal Passo Pramollo e raggiunge il paese dopo aver sfiorato il Monte Brizzia. Il percorso è destinato agli escursionisti esperti e allenati.
Il secondo itierario parte da Pontebba e sale alla vetta della suddetta cima in circa 3 ore coprendo un dislivello di circa 900 metri. Nel complesso il percorso è facile, sebbene richieda attenzione in alcuni passaggi.


Dati tecnici
Partenza: ore 06.00
Inizio escursione: ore 8.00 - Gruppo A: Passo Pramollo; Gruppo B: Pontebba
Gruppo A: Sentiero Bepi della Schiava per esperti allenati
Gruppo B: Monte Brizzia, 1500 m
Dislivello: 900 m ca
Cartografia: Tabacco Nr. 18
Durata complessiva: Gruppo A: 7 h ca –
Gruppo B: 6 h ca
Responsabili: Fabrizio Desio – Maurizio Pol Bodetto